lunedì 5 marzo 2018

La meravigliosa geometria del mondo, ovvero come misurai il contorno di un lichene -



"Eppure si manifesta una relazione: una piccola relazione che si espande come l'ombra di una nube sulla sabbia, di una forma sul fianco di una collina..." (Wallace Stevens, Connoisseur of Caos)
Le nuvole in cielo, bianche ed ovattate, spesso hanno contorni assai stravaganti ed irregolari. Quanto può essere lungo il perimetro di una nube, che pur non essendo fisso avrà pur modo di essere misurato? Le montagne, al tramonto, quando diventano nere, quasi ad invitare la natura al riposo, mettono in evidenza le loro frastagliature. Ma quale dimensione dare a questi profili articolati? E quale unità di misura utilizzare? La sagoma di una montagna, il contorno delle nuvole ed altre forme tanto frastagliate da non poter essere ricostruite con la geometria euclidea, possono essere matematicamente descritte dalla geometria frattale.

La meravigliosa geometria del mondo, ovvero come misurai il contorno di un lichene - torinoscienza.it: