lunedì 4 giugno 2018

IL SOLE E LA SUA FAMIGLIA, di Rosa Maria Mistretta


Si chiama Speedy il personaggio avventuroso che intraprende con i bambini un viaggio interplanetario alla scoperta delle curiosità dei corpi celesti. Insieme ai suoi piccoli amici, egli esplora il mondo dei pianeti, dei satelliti, degli asteroidi e delle comete in modo geniale e stupefatto. Il libro è rivolto ai bambini dell’ultimo anno della scuola materna e al primo ciclo della scuola elementare
Speedy è un personaggio-guida creato dalla fantasia, che proviene dal cosmo infinito e rispecchia le caratteristiche dei piccoli lettori: vuole giocare e nello stesso tempo è curioso e quindi vuole viaggiare nel Sistema Solare, scoprendo che il Sole vive in una grande famiglia di pianeti, asteroidi e comete.
Il libro tiene conto innanzi tutto della quotidianità delle esperienze piacevoli e del grado d’informazione e di conoscenze diffuse dai mass media rivolte ai più piccoli.
E’ un libro da leggere e disegnare, molto colorato, con immagini della NASA e tante illustrazioni. E’ un’avventura dedicata ai lettori più piccoli che stanno prendendo confidenza con la parola scritta. Quindi, perché non iniziare con l’astronomia?
Il viaggio nello spazio interplanetario è esposto in modo semplice e curioso, mettendo a profitto momenti che sono cari ai bambini, quali la merenda o l’esplorazione con gli amici, che farà approdare a terre sconosciute, dove si trovano storie di cose semplici e quotidiane: polvere, acqua, ghiaccio, sassi, luci, ombre, colori.
Inoltre, attraverso la scoperta di pianeti inospitali, così diversi dalla meravigliosa Terra, s’instaura in conseguenza una coscienza del rispetto della natura e dell’equilibrio ambientale terrestre.
http://archivio.torinoscienza.it/recensioni/il_sole_e_la_sua_famiglia_20486.html

Lo trovi anche su
GOOGLE BOOKS

E' recensito su
IL CLUB DEGLI AUTORI

La cultura scientifica, pur con metodi diversi, deve essere proposta a tutti. E con questo spirito l'Autrice intende presentare e spiegare ai bambini un argomento vasto, complesso e di non facile comprensione: l'Astronomia. Il libro è rivolto a bambini dell'ultimo anno della scuola materna e al primo ciclo della scuola elementare. Insieme a Speedy, il simpatico personaggio avventuroso, i piccoli lettori intraprendono un viaggio interplanetario alla scoperta delle curiosità dei corpi celesti. Essi esplorano il mondo dei pianeti, dei satelliti, degli asteroidi e delle comete in modo geniale e stupefatto. Speedy è un personaggio-guida creato dalla fantasia, che proviene dal cosmo infinito e rispecchia le caratteristiche dei piccoli: vuole giocare e nello stesso tempo è curioso e quindi vuole viaggiare nel Sistema Solare, scoprendo che il Sole vive in una grande famiglia di pianeti, asteroidi e comete.
In questo libro le informazioni sono affiancate da esperimenti e semplici giochi per un corretto approccio al sapere scientifico, per favorire un "imparare giocando", metodo difeso ormai dalla maggior parte degli educatori. Ecco perché si alternano, alla semplice descrizione degli argomenti, brevi attività ludiche. Sono stati utilizzati regole d'estrema importanza per favorire il piacere della lettura, ad esempio l'uso di lettere grandi, di colori che facilitano l'espressione delle emozioni, sbloccando l'inibizione e la limitazione che si esprime nell'uso solo del nero.
L'Astronomia ingloba in sé straordinarie conoscenze, appassiona e coinvolge al punto da suscitare curiosità e scoprire le meraviglie del cosmo. E' possibile, in questa disciplina, intervenire con finalità concrete, attraverso una corretta organizzazione d'attività pratiche con requisiti teorici molto semplici, rispettando le differenti capacità e motivazioni dei bambini in connessione con le loro esperienze. La ricerca e la scoperta attraverso domande inducono ad una presa di coscienza del mondo in cui si vive, ne facilitano l'approccio scientifico, soprattutto se è coadiuvato dall'intervento dell'adulto......