google-site-verification: googleacba3d8ce75ac850.html

sabato 19 gennaio 2019

La prossima eclissi lunare può essere vista in Italia il 21 gennaio 2019. Sarà anche una super luna.

21 gennaio 2019 italia

Lunedì 21 gennaio 2019 si verificherà un’eclisse totale di Luna. Il fenomeno di osserva quando il Sole, la Terra e la Luna sono allineati e quindi la Terra, nascondendo la luce del Sole alla Luna, proietta su di essa un cono di penombra ed un cono d’ombra, che sono coassiali. Un'eclissi lunare totale si verifica quando la Luna e Sole sono su lati opposti della Terra. Quando la Luna si trova interamente all’interno del cono d’ombra, inizia la fase di eclisse totale: il disco lunare ha una luminosità molto più bassa e la luce riflessa acquisisce una colorazione bruno-rossastra, che dipende dalla colorazione che la luce solare assume attraversando gli strati al bordo esterno dell’atmosfera terrestre, quindi a causa della luce solare diffusa nell'atmosfera terrestre.

La fase di eclisse totale dura per tutto il tempo in cui la Luna è completamente immersa nel cono d’ombra. Quando comincia ad uscirne l’eclisse è parziale, fino all’uscita dal cono d’ombra, che sancisce la fine dell’eclisse parziale e l’ingresso nel cono di penombra. L’uscita dal cono di penombra definisce la fine dell’eclisse, quando la Luna riacquista la luminosità originaria.
Un'eclissi lunare permette di vedere l'ombra del nostro pianeta 

ALTRI LINK UTILI (per gli studenti):
Come guardare un'eclissi e far sì che gli studenti osservino la Luna
Valutazione di un'eclissi lunare
gli studenti utilizzano la scala Danjon di luminosità dell'eclissi lunare per illustrare la gamma di colori e la luminosità che la Luna può assumere durante un'eclissi lunare totale.
Osservare la Luna 
gli studenti identificano la posizione della Luna nel cielo e registrano le loro osservazioni in un diario nel corso del ciclo di fase lunare.
Fasi lunari  
gli studenti imparano le fasi della Luna .
Misurare il Supermoon 
gli studenti effettuano misurazioni della Luna durante la sua fase completa su più cicli lunari per confrontare e confrontare i risultati.
ll sistema Terra-Luna 
gli studenti imparano a conoscere i modelli in scala e la distanza creando un sistema Terra-Luna a dimensione di classe.
Crea un calendario e una calcolatrice per le fasi lunari  
questo calendario mostrerà dove e quando vedere la Luna e ogni fase lunare durante l'anno!

QUALCHE NOTIZIA IN PIU'

-----------------------------------------------------------------------------------------

Attività all'Osservatorio Astronomico del Righi - Genova

Lunedì 21 gennaio alle ore 5.00 della mattina apertura straordinaria per l'osservazione dell'eclissi totale di SuperLuna rossa. Il nostro satellite naturale verrà infatti eclissato totalmente a partire dalle 5.40 del mattino (massimo dell'eclissi alle 6.13 del mattino) ma, dato che la Luna Piena, oltre che in eclissi si troverà anche nel punto più vicino alla Terra, si tratterrà di un'eclissi totale di SuperLuna, con il nostro satellite naturale che mostrerà dimensioni apparenti più grandi di circa il 7% rispetto alla media.
  
In Osservatorio, a partire dalle ore 5.00, effettueremo tre turni di osservazione al telescopio dell'eclissi ogni 30 minuti (ultimo turno alle ore 6.00) mentre in Aula Planetario, sempre a partire dalle ore 5.00, effettueremo quattro turni (ultimo turno ore 6.30) della speciale proiezione "Quando la Luna diventa rossa" dedicata proprio al particolare colore che il nostro satellite naturale assume quando è eclissato dal cono d'ombra della Terra. 
Le attività che è possibile seguire variano da una soltanto (una proiezione in planetario, il laboratorio didattico, l'osservazione al telescopio) a una combinazione fra esse, a scelta dei visitatori. 
Il contributo richiesto varia a seconda di quali attività si sceglie di fare: 
in caso dell'osservazione al telescopio (attività possibile soltanto in caso di condizioni meteo favorevoli) il contributo è 3 € per gli adulti e 2 € per i bimbi fra i 4 e i 12 anni. 
Per ogni proiezioni in Planetario o per la partecipazione al laboratorio didattico il contributo richiesto è 5 € per gli adulti e 4 € per i bambini dai 4 ai 12 anni.
Nel caso si desiderasse partecipare a più attività proposte o a una combinazione fra di esse il contributo richiesto varierà a seconda della combinazione prescelta e sarà inferiore alla somma dei contributi delle singole attività svolte; per esempio se l'osservazione al telescopio si combina a una qualsiasi altra attività, il contributo richiesto per l'osservazione diviene di 2 € per gli adulti e di 1 € per i bimbi. 
Per le attività che si svolgono in Osservatorio non è prevista la prenotazione: si invitano gli interessati a presentarsi in Osservatorio con un po’ di anticipo rispetto all'attività prescelta.

------------------------------------------------------------------------------------------
Per quanto riguarda il nostro Paese, basterà guardare in direzione ovest-nordovest. E’ utile precisare che la fase iniziale del fenomeno, prevista per le 03:36, potrà essere seguita da tutte le località italiane anche se le estreme aree meridionali potranno essere parzialmente penalizzate da una minore altezza della Luna.

Le cose non andranno meglio per chi intendesse seguire la fase massima dell’eclisse prevista per le 06:12, quando il nostro satellite si troverà a un’altezza generalmente inferiore ai 20°, con massimo di +19° in Valle d’Aosta, fino a valori nettamente inferiori procedendo verso le estreme regioni meridionali.

Infine la fase terminale dell’eclisse, prevista per le 08:48, chiaramente non potrà essere osservata in quanto la Luna, tramontata alle 07:41, si troverà ormai abbondantemente sotto l’orizzonte per tutte le località italiane.​

---------------------------------------------------------------------------------------------

Tutti i dettagli con orari e consigli per l'osservazione su Coelum 
astronomia di gennaio 2019:

➜ 21 gennaio Eclisse Totale di Luna


➜ Riprendiamo l’Eclissi Parziale di Luna su Coelum astronomia 213

➜ Riprendiamo l’Eclisse Totale di Luna accompagnata da Marte 

su Coelum astronomia 224




  

Nessun commento: