Da dove viene la creatività? Sviluppo creativo per piccoli e grandi, di Rosa M Mistretta


la scuola del sapere

La creatività è un fenomeno per cui si forma qualcosa di nuovo e in qualche modo prezioso. L'oggetto creato può essere intangibile (come un'idea, una teoria scientifica, una composizione musicale o uno scherzo ) o un oggetto fisico (come un'invenzione, un'opera letteraria o un dipinto ).

L'interesse accademico per la creatività si trova in una serie di discipline, principalmente psicologia, scienze cognitive, ma anche istruzionetecnologiaingegneriafilosofia, teologiasociologialinguistica e economia, che coprono le relazioni tra creatività e intelligenza, tipo di personalità, processi mentali e neurologici, salute mentale o intelligenza artificiale.
Il potenziale per promuovere la creatività attraverso l'istruzione è la formazione, la promozione della creatività per il beneficio individuale e collettivo e l'applicazione di risorse creative per migliorare l'efficacia dell'insegnamento e dell'apprendimento.
La creatività è la forma più libera di espressione di sé. Non c'è niente di più soddisfacente e appagante per i bambini e per tutte le età che essere in grado di esprimersi apertamente e senza giudizio.
La capacità di essere creativi, di creare qualcosa dai sentimenti e dalle esperienze personali, può riflettere e nutrire la salute emotiva di ognuno. Nello specifico le esperienze che i bambini hanno durante i loro primi anni di vita possono migliorare significativamente lo sviluppo della loro creatività per il futuro.
Importanza del processo creativo in giovane età

la scuola del sapere

Tutti i bambini sono naturalmente creativi e manifestano la personale creatività come la libertà di impegnarsi completamente nello sforzo di compiere qualsiasi attività.
Ciò che è importante in qualsiasi atto creativo è il processo di auto-espressione. Le esperienze creative possono aiutare i bambini ad esprimere e affrontare i loro sentimenti. L'attività creativa di un bambino può aiutare gli insegnanti a saperne di più su ciò che il bambino può pensare o sentire. La creatività favorisce anche la crescita mentale  fornendo opportunità per provare nuove idee e nuovi modi di pensare e risolvere i problemi. Le attività creative aiutano a riconoscere e celebrare l'unicità e la diversità dei bambini e offrono eccellenti opportunità per personalizzare l'insegnamento e concentrarsi su ogni bambino.

I bambini hanno bisogno di molte opportunità per il gioco creativo e il pensiero creativo. Si inizia fornendo attività basate sugli interessi e sulle loro idee: ciò significa imparare ad ascoltarli attentamente. È molto utile registrare e/o trascrivere le conversazioni dei bambini, prendere appunti e rivederli con altri insegnanti. 
        Occorre offrire una vasta gamma di materiali ed esperienze creative, anche con prodotti poco dispendiosi. Essere creativi è più che disegnare o dipingere. C'è anche la fotografia, la musica, le gite sul campo, lavorando con filo, argilla, carta, legno, acqua o ombre. Le possibilità sono infinite. È importante fornire molto tempo per esplorare i materiali e perseguire le loro idee. 

Più le esperienze sono varie, più ampia è la gamma dell'espressione creativa. Più esperienze personali i bambini hanno con persone e situazioni al di fuori del loro ambiente, più materiale possono attingere per incorporare nel loro gioco. 
Incoraggiare i bambini a fare le proprie scelte è importante. Ai bambini dovrebbero essere concesse opportunità frequenti - e molto tempo - per sperimentare ed esplorare materiali espressivi. Ciò che i bambini imparano e scoprono su se stessi è vitale per il loro sviluppo. 

la scuola del sapere
BAMBINI AL LAVORO A MANUALMENTE DI TORINO

Gioco creativo
Uno dei tipi più importanti di attività creativa per i bambini è il gioco creativo, che si esprime quando i bambini usano materiali familiari in un modo nuovo o insolito e quando i bambini si impegnano in giochi di ruolo e di immaginazione. 
Nulla rafforza lo spirito creativo e nutre l'anima di un bambino più che fornire ampi blocchi di tempo per impegnarsi in giochi spontanei e autodiretti durante il giorno. Il gioco è il business serio dei bambini piccoli e l'opportunità di giocare liberamente è vitale per il loro sano sviluppo.
        Fin dalla prima infanzia, il gioco favorisce lo sviluppo fisico promuovendo lo sviluppo dell'esplorazione sensoriale e delle abilità motorie. Attraverso il gioco e la ripetizione delle abilità fisiche di base, i bambini perfezionano le loro abilità e diventano competenti in compiti fisici sempre più difficili. Il gioco favorisce lo sviluppo mentale e nuovi modi di pensare e risolvere i problemi. Attraverso il gioco a blocchi, i bambini sono confrontati con molte sfide mentali che hanno a che fare con la misurazione, l'uguaglianza, l'equilibrio, la forma, le relazioni spaziali e le proprietà fisiche. 
        Uno dei maggiori vantaggi del gioco è il modo in cui migliora lo sviluppo sociale. Le interazioni sociali giocose iniziano dal momento della nascita. Può anche dare loro innumerevoli opportunità per acquisire abilità sociali mentre giocano con gli altri. 

        Attraverso il gioco, i bambini sono in grado di esprimere e affrontare i loro sentimenti. Il gioco aiuta anche ad alleviare lo stress e la pressione. Possono essere solo se stessi. Non c'è bisogno di vivere secondo gli standard degli adulti durante il gioco. Il gioco offre ai bambini l'opportunità di raggiungere la padronanza del loro ambiente. Controllano l'esperienza attraverso la loro immaginazione e esercitano il loro potere di scelta e il processo decisionale man mano che il gioco procede. 
        Il gioco aiuta a sviluppare la prospettiva unica di ogni bambino e lo stile individuale di espressione creativa, esprime le risposte personali e uniche del bambino all'ambiente. 
Il gioco è un'attività auto-espressiva che attinge al potere dell'immaginazione del bambino. Il gioco è a tempo indeterminato, a forma libera e i bambini hanno la libertà di provare nuove idee e di costruire e sperimentare con i vecchi. 
        
        Presta attenzione a giocare, programmalo, incoraggiarlo. Impara come estendere il gioco dei bambini attraverso commenti e domande. Stimolare le idee creative incoraggiando i bambini a inventare usi nuovi e insoliti delle attrezzature. Cerca di rimanere aperto a idee nuove e originali e incoraggia i bambini a trovare più di una soluzione o una risposta. Compra e usa l'attrezzatura in modi che incoraggino l'uso dell'immaginazione. Evita giochi e attività che scrivano tutto per il bambino e non lascino nulla all'immaginazione. 
Fornire ai bambini una buona gamma e un buon bilanciamento delle attrezzature e mantenere l'attrezzatura emozionante cambiandola frequentemente o cambiando la sua posizione.
Gli adulti devo imparare nuove formule, nuovi metodi e nuove espressioni per poterle trasmettere ai più giovani.
Un buon inizio è partecipare a Manualmntente dal 5 al 7 aprile 2019. Il link seguente mostra le varie opportunità:
E nello stesso ambito ci sono alcune opportunità per i piccoli, visibili al seguente link:

POST PIU' POPOLARI:

POST IN EVIDENZA

DALL'EVOLUZIONE PREBIOTICA ALLA SINTESI DELLE CLOROFILLE, di Rosa Maria Mistretta

INIZIO DELL’ERA PRECAMBRIANA È il primo giorno dell’Era Precambriana, quella che gli scienziati hanno fissato a una data teoric...