lunedì 25 marzo 2019

Il CARBONIO, di Rosa M Mistretta


Elemento chimico di simbolo C, numero atomico 6, peso atomico 12,01.

Forgiato nelle stelle, il Carbonio è il quarto elemento chimico più abbondante nell'Universo. È assolutamente essenziale per la vita sulla Terra: ogni organismo ha bisogno di Carbonio per la propria struttura e per sviluppare energia.
Il Carbonio è un elemento presente sia in forma organica negli esseri viventi sia in forma inorganica nell'atmosfera, nella quale è presente sotto forma di:
·        ossido di carbonio   CO
·        metano CH4
·        anidride carbonica CO2

Nell'idrosfera è sciolto in forme carbonatiche:
 H2CO3       HCO3

Nella litosfera è sotto forma di
·        carbonati come calcite CaCO3, dolomite CaMg(CO3)2
·        materia organica fossile
·        idrocarburi

L'anidride carbonica nell'atmosfera ha una concentrazione media di 350 ppm o 35%
La concentrazione di metano varia intorno a 1.4 ppm mentre l'ossido di carbonio è compreso tra i valori 0.05 e 0.2 ppm con una particolare variazione del valore nell'aria di città intorno a 40 ppm a causa dell'inquinamento dovuto allo scarico di prodotti di combustione di motori.

Il Carbonio rappresenta l'elemento in maggior percentuale in qualità di costituente della materia vivente che, insieme alla materia organica non vivente, è definita biomassa.

Ad esempio, il DNA è costituito da due molecole intrecciate costruite attorno a una catena di Carbonio.

la scuola del sapere

I legami nelle lunghe catene di Carbonio contengono molta energia. 
Quando le catene si rompono, l'energia immagazzinata è rilasciata e rende le 
molecole di Carbonio un'ottima fonte di carburante per tutti gli esseri viventi.

la scuola del sapere