mercoledì 13 marzo 2019

PERCHÉ I FIOCCHI DI NEVE SONO SIMMETRICI?

la scuola del sapere

L'acqua, a temperatura di congelamento, passa dallo stato liquido allo stato solido: si formano dei legami tra le molecole, che determinano una struttura cristallina ordinata, che dà solidità alla materia, con una simmetria esagonale che viene mantenuta dal fiocco di neve.

Ian Stewart sostiene che: "la natura presenta regolarità matematiche, perchè le leggi fisiche che le producono sono leggi matematiche" e l'elemento unificante le varietà naturali è la simmetria delle forme.
I fiocchi di neve sono cristalli di ghiaccio e hanno una simmetria simile a quella degli esagoni, ma non solo.
Essi ricordano la struttura ramificata di un albero: si dice che assumono una forma dendritica.
La loro struttura dipende da parametri climatici, dalla temperatura dell'aria, dall'umidità, quindi si può affermare che in natura non esistono due fiocchi di neve uguali.