lunedì 1 aprile 2019

SERBATOI E FLUSSI: CICLICITA’ DELLA NATURA, di Rosa M Mistretta

Lo spostamento del Carbonio nelle sue molteplici forme, tra l’atmosfera, gli oceani, la biosfera e la geosfera è descritto dal ciclo del Carbonio. Il ciclo consiste di vari serbatoi e di processi attraverso i quali il Carbonio si sposta tra i serbatoi .






Per rappresentare in modo schematico gli spostamenti ciclici di materiale è necessario operare un passaggio da una rappresentazione reale della natura a un'astrazione di concetti e situazioni, attraverso l'utilizzo di modelli espressi in termini di serbatoi e flussi.



Il termine serbatoio indica una quantità di massa di materiale espressa in grammi o in tonnellate e il termine flusso chiarisce il concetto di spostamento di massa di materiale da un serbatoio a un altro nell'unità di tempo e si indica in grammi o tonnellate all'anno.



Il periodo di tempo in cui una molecola permane mediamente all'interno dei singoli serbatoi rappresenta il tempo trascorso tra l'entrata nel serbatoio e l'uscita e si denomina come tempo di residenza TR e si esprime con la seguente formula:

    T R = S / F con S Massa del serbatoio e F intensità di flusso

LEGGI ANCHE QUI

Nessun commento: