L’Osservatorio Astronomico del Righi organizza il corso che fa per voi

la scuola del sapere

 Avete un telescopio chiuso in armadio, magari frutto di un regalo per la vostra comunione o il vostro compleanno, che non siete mai riusciti a utilizzare con soddisfazione? Oppure col vostro strumento non riuscite a osservare nient’altro che la Luna? Volete provare a fotografare stelle, Luna e pianeti e non sapete da dove cominciare? O, più semplicemente, vi interessa solo imparare a orientarvi sulla volta celeste riconoscendo e gli astri principali, fra cui la Stella Polare, le costellazioni e le loro stupefacenti storie mitologiche?
L’Osservatorio Astronomico del Righi (in via Mura delle Chiappe 44 r) organizza il corso che fa per voi. A partire da giovedì 9 maggio e fino alla fine di giugno, 8 incontri serali infrasettimanali vi aiuteranno a muovere i primi passi in cielo o a utilizzare meglio il vostro strumento, binocolo o telescopio che sia.
Nell’ambito del corso potrete utilizzare voi stessi – con la guida di un esperto – il telescopio dell’Osservatorio e assistere alla riproduzione del cielo sotto la cupola del Planetario, uno strumento didattico formidabile per imparare a riconoscere stelle, pianeti e costellazioni.
Di seguito il programma e il calendario del corso:

la scuola del sapere

  • giovedì 9 maggio: La volta celeste
  • giovedì 16 maggio: Alla scoperta della Luna
  • mercoledì 22 maggio: Usare il telescopio. Prove pratiche di puntamento
  • giovedì 30 maggio: Meraviglie del cielo primaverile (prima parte)
  • giovedì 13 giugno: Meraviglie del cielo primaverile (seconda parte)
  • mercoledì 19 giugno: Osservare Giove. Fotografare i pianeti
  • giovedì 27 giugno: Meraviglie del cielo estivo (prima parte)
  • venerdì 28 giugno: Meraviglie del cielo estivo (seconda parte) e prove pratiche di utilizzo del telescopio
Tutti gli incontri si terranno alle ore 21.15 presso l’Osservatorio Astronomico del Righi (Via Mura delle Chiappe 44 rosso) tranne l’incontro conclusivo che potrebbe avvenire in una località dell’entroterra. La sede dell’incontro del 28 giugno verrà comunicata ai partecipanti durante il corso.
In caso di maltempo in una o più delle serate programmate, verranno approfonditi gli aspetti teorici avvalendosi della disponibilità del Planetario.
Al termine del corso i partecipanti riceveranno un attestato di frequenza.
Il costo del corso è di 75 euro per partecipante (ridotto a 65 euro per minorenni e over 65)
Occorre raggiungere un numero minimo di 12 partecipanti per attivare il corso.
Le iscrizioni si ricevono direttamente in Osservatorio la prima sera (giovedì 9 maggio); per l’iscrizione è quindi sufficiente presentarsi in Osservatorio la sera dell’inizio del corso.
Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo: http://www.osservatoriorighi.it/pagine/pdf/programmaCorsoOSSERVATIVO2019.pdf
o scrivendo una mail a: osservatoriorighi@gmail.com
o telefonando al numero: 349 6109467