mercoledì 17 luglio 2019

Guarda che Luna: eclissi parziale 16 luglio 2019




Bellissima e di grande effetto la fotografia dell'eclissi parziale di Luna ripresa da Marina Costa dell'Osservatorio Astronomico del Righi di Genova. Si ringrazia per la gentile concessione.

Questi i dati dell'immagine:

Macchina fotografica: Sony Alpha7

Telescopio: William Optics 98 FLT

Montatura: Avalon Linear

Tempo di posa: 1/4 s

ISO 800

Autrice: Marina Costa (Osservatorio Astronomico del Righi)


Il 16 la Luna è sorta poco dopo le 20:30 italiane e è iniziata a entrare nella penombra della Terra verso le 20:45, quando era ancora bassa sull’orizzonte, La fase d’ombra è iniziata intorno alle 22:00 e il massimo dell’eclissi è stato verso le 23:30. L’intero fenomeno è durato circa 5 ore e mezza. La Luna ha aggiunto la penombra terrestre alle 2:17.  

Nel corso della serata, guardando verso Sud-Est, erano presenti in fila Antares, la stella più luminosa della costellazione dello Scorpione, poi Giove, l’oggetto più luminoso del cielo, e infine Saturno e la Luna.

la scuola del sapere
Carta del cielo nella fase massima dell’eclissi parziale, il 16 luglio, alle ore 23:30 
(Mappa del cielo realizzata dall’Uai con i programmi Skymap Pro e Stellarium)