martedì 16 luglio 2019

LA FONTE COSMICA DEL CARBONIO

Trovo molto interessante il seguente articolo tratto da LE SCIENZE, inerente alla "scoperta di un composto chimico chiamato benzonitrile in una lontana nube di gas molecolare che aiuta a spiegare da dove i pianeti come la Terra prendano i semi della vita 
Circa il 18 per cento del peso del corpo umano è costituito da carbonio. Questo elemento semplice è considerato la spina dorsale della vita, ed è anche abbondante nelle rocce, nell'atmosfera e negli oceani della Terra. Gli scienziati non sanno come il carbonio sia apparso per la prima volta sul nostro pianeta, ma ora gli astronomi hanno scoperto nello spazio una molecola speciale che potrebbe aiutare a tracciare questo elemento essenziale fino alla sua fonte.



Usando il Green Bank Telescope, in West Virginia, alcuni ricercatori hanno identificato la firma della molecola benzonitrile (C6H5CN) in una massa di gas e polveri a 430 anni luce dalla Terra, la nube molecolare 1 del Toro. Il cuore del benzonitrile è un esagono a sei atomi di carbonio chiamato benzene, una struttura che pone il composto nella classe delle molecole "aromatiche" e fa del benzonitrile un elemento costitutivo del gruppo dei cosiddetti idrocarburi policiclici aromatici (PAH), che contengono molti esagoni di carbonio. Gli scienziati pensano che i PAH siano incredibilmente comuni nell'universo, eppure gli astronomi non hanno identificato alcuna molecola del genere nello spazio. Questa nuova osservazione è la più vicina a cui sono giunti....(continua)

Per approfondire rimando al mio testo
https://leggi.amazon.it/kp/embed?asin=B07RCZ12D6&preview=newtab&linkCode=kpe&ref_=cm_sw_r_kb_dp_69-YCbR7CM933&tag=lascuoladelsa-21&reshareId=GGRGWAG6DFN5YR25XF9V&reshareChannel=system
FATTI DI CARBONIO