giovedì 26 dicembre 2019

Le foto scientifiche più belle del 2019, secondo la classifica della rivista Nature



I ghiacciai della Groenlandia fotografati da un drone 
(fonte: Florian Ledoux)
RIPRODUZIONE RISERVATA

Il 2019 sarà ricordato senz'altro come l'anno della prima immagine mai ottenuta di un buco nero, ma tra le fotografie scientifiche più belle dell'anno la rivista Nature ne ha selezionate alcune che sono il simbolo del cambiamento climatico in corso, come quella dell'assottigliamento dei ghiacci in Groenlandia, scattata con l'aiuto di un drone da Florian Ledoux, quella di una foca di Weddel che dorme tranquillamente e quella del pesce che fa capolino da un anemone di mare sbiancato nella barriera corallina del Mar Rosso.